L’importanza del piano di lavorazione per un’etichetta discografica


Tanto è importante quanto è sottovalatuto il piano di lavorazione può rivelarsi uno strumento vincente per qualsiasi etichetta. Da tempo mi occupo di produzione, distribuzione e promozione in campo musicale e sempre più spesso, e aimè ancora oggi, mi imbatto in etichette che prive di un piano di lavorazione condiviso con il proprio staff non riescono a mantenere un livello di produzione adeguato al contesto nel quale operano.
In questi casi è molto importante individuare le varie resposanbilità e metterle a confronto intorno ad un piano di lavorazione. Un foglio di carta, una penna e potreste aver risolto il 50% dei vostri problemi. L’altro 50% diciamo sia rappresentato dal lato artistico che va da se deve essere al top!

L’utilizzo del piano di lavorazione ci aiuta a coordinare al meglio i tempi di produzione di un album. Stabilendo delle scadenze e degli avvisi possiamo tenere sotto controllo il flusso lavorativo e verificare in qualsiasi momento lo stato di avanzamento dell album.
I responsabili dell’etichetta coordinandosi attorno al piano di lavorazione che deve essere condiviso e aggiornabile da tutto lo staff coinvolto nella produzione dell’album, sono facilitati nelle loro varie attività di programmazione e promozione di nuovi album.

Esistono diversi modelli su come poter impostare un piano di lavorazione, ma per iniziare ti garantisco ti basta un semplice foglio elettronico o un calendario, servizi come google ti offrono tutti gli strumenti per poter operare in questo senso.

Per quanto riguarda un etichetta discografica gli elementi che assolutamente non possono mancare in un piano di lavorazione sono:

1. Attività dipartimento produzione e management (contratti, file, grafica, amministrazione generale)
2. Attività dipartimento promozione (press release, social media, mailing, release date)
3. Attività dipartimento digitale (caricamento sugli store, aggiornamento e creazione siti e pagine web, nuove soluzioni online)

Ognuno di questi dipartimenti è responsabile di una serie di attività che concorrono alla realizzazione dell’album. Ed è quindi necessario che si coordinino costantemente in quanto interdipendenti tra loro.
Questi diciamo sono gli ingredienti che alimenteranno il vostro piano di lavorazione. L’ok proveniente da ogni dipartimento relativo alle sue attività confermerà la corretta produzione, promozione e presentazione dell’album. A questo punto se ci dovessero essere problemi sarete in grado in un istante di individuare le difficoltà e intervenire in modo rapido e decisivo.

E tu utilizzi già un piano di lavorazione? Quali miglioramenti hai notato nella tua attività?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...